martedì 4 settembre 2007

LA PRIMAVERA SI VESTE D'ORIENTE

Il circolo culturale Zagharid di Milano ha organizzato in marzo uno spettacolo di danza mediorientale dal titolo "La primavera si veste di oriente" e a giugno un festival di tre giorni sulle nuove tendenze della danza orientale dal titolo "Zagharid e dintorni" che hanno trasportato i fortunati spettatori in un atmosfera magica e colorata, spirituale e musicale durante tutte le serate. Gli spettacoli si sono tenuti a Milano presso il mitico Teatro dell Erbe in via Mercato 3.
Grazie a Gianluca Grazzi la associazione INTERPHOTO ha avuto l'occasione di invitare i propri associati a svolgere la stimolante
ma difficile opera di "fotografo ufficiale" dell'evento. Coloro che hanno partecipato hanno vissuto un'intera giornata con gli artisti di Zagharid dalla mattina fino al termine dello spettacolo .... ben oltre mezzanotte scattando foto delle fasi dello spettacolo e delle prove.
Tra le foto scattate è stata scelta la foto per la locandina dei prossimi spettacoli e, il lavoro di INTERPHOTO, è stato gratificato anche attraverso la citazione e la presenza del logo sulle locandine.
Inoltre una selezione di foto, oltre ad essere pubblicate sul sito di Zagharid, saranno esposte presso la sede del Circolo culturale a disposizione di appassionati e curiosi. Una foto inoltre ha già fatto il giro del mondo esserndo stata scelta tra le tante scattate come foto emblema dello spettacolo da un artista ospite che ha partecipato agli spettacoli.
Durante i prossimi spettacoli che organizzerà Zagharid inoltre verrà riproposta questa opportunità agli associati di INTERPHOTO e, logistica permettendo, verrà allestita, all'ingresso del teatro, una mostra fotografica dedicata alle foto fatte durante gli spettacoli.
Una selezione delle foto è visibile su Flickr negli stream di:

- gianluca72

- Giulio Bassi
- Kela81


Una delle foto scattate ha inoltre avuto
l'onore di essere inserita sulla hompage della comunità di UTATA ... una delle più qualificate comunità fotografiche nate da FLICKR e ad essa è stata dedicato questo commento di Catherine Jamieson:

" When your eyes are half closed, like when you first awaken from a dream, the world is a diffused, grainy caricature of itself. The color spectrum is reduced to hues and shades, the darkness and light are indistinct and texture can seem animated. The visual moves, just a little, into the physical realm when one is half awake from a dream-state. When a photographer does soft focus well, it makes color deep and vivid and brings to the viewer a sense of the dream-state. Our eyes try to finish the camera's job and lay a final layer of focus over the image ... to decipher it. Oh! And what joyful treasures await you in this newly awakened state, in the rich landscape of this photograph. Your mind will want to write a poem."

4 commenti:

evlahos ha detto...

WONDERFUL PHOTOSET MY FRIEND. WELL DONE

evlahos ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
claudia ha detto...

Salve! Siamo le danzatrici di Bollywood che si sono esibite al Teatro delle Erbe. Come possiamo metterci in contatto per chiederti le bellissime foto che hai scattato quella sera?
Grazie! Claudia

claudia ha detto...

probabilmente compio un errore usando i post per lasciare questa richiesta, ma non riesco a trovare un indirizzo mail in questo blog.
Siamo le danzatrici di bollywood che si sono esibite al Teatro delle Erbe e che tu hai così bene fotografato.
Ci possiamo mettere in contatto? Vorremmo poterti chiedere quelle foto. Grazie! Claudia.